Image
Image

proposte in evidenza

tutte le proposte

in collaborazione con Image

filtro tipologie
sabato 2 marzo 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti ed arrivo al PalaAlpitour di Torino per assistere al concerto di Gabry Ponte.
È il dj e produttore italiano dei record, le sue hit hanno conquistato intere generazioni con oltre 3 miliardi di stream globali, oltre 15 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, 2 dischi di diamante, 39 dischi di platino e 22 oro.
Gabry Ponte festeggia i suoi 50 anni e 25 di carriera con un evento che si preannuncia memorabile, nel quale l’artista ripercorrerà la sua incredibile carriera attraverso le sue hit più famose, con scenografie, effetti speciali e visual che nessun DJ italiano ha mai proposto prima d’ora.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 2 marzo 2024EVENTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza al mattino dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione, arrivo a Ginevra in mattinata ed ingresso al Salone Internazionale dell'Auto, nonché uno dei più importanti al mondo!
Oltre alle solite novità, il Salone di Ginevra 2024 si caratterizzerà per le nuove quattro aree tematiche:
Adrenaline Zone: dedicata alle auto più veloci del mondo, a edizioni speciali, esemplari unici e al mondo del motorsport.
Design District: dove si celebreranno arte e artigianalità del design automobilistico.
Mobility Lab: spazio dove brand di mobilità e non solo mostreranno come si sta trasformando il mondo dell'auto.
Next World: in collaborazione Polyphony Digital, azienda produttrice della serie Gran Turismo, permetterà ai visitatori di correre sulle piste di mezzo mondo grazie a moderni simulatori di guida.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 3 marzo 2024EVENTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo a metà mattinata a Tourrettes-sur-Loup.
Incantevole borgo medievale francesce, situato poco distante da Nizza, dove ogni primo fine settimana di marzo, il Festival della Viola annuncia la fine della stagione per i produttori.
È stato creato nel 1952 da Victor Linton, artista di origine scozzese con sede a Tourrettes-sur-Loup, con l'obiettivo di onorare gli orticoltori della città e il loro know-how.
Nel corso degli anni e grazie alla sua sfilata di fiori, la Fête des Violettes è diventata una vera e propria istituzione.
Le biciclette e le squadre improvvisate utilizzate durante le prime edizioni hanno lasciato il posto a imponenti carri interamente ricoperti di fiori.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
venerdì 8 marzo 2024CULTURA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo a Nizza a metà mattinata.
Fondata dai greci e frequentata dall'élite europea durante il XIX secolo, la città è sempre stata luogo di ritrovo di artisti.
La carriera di Henri Matisse viene ripercorsa dalla collezione di quadri del Musée Matisse a lui dedicato.
Per la sua importanza storica come città di villeggiatura invernale per l'aristocrazia europea e per la conseguente mescolanza di culture presenti in città, l'UNESCO ha proclamato Nizza Patrimonio dell'Umanità nel 2021.
La visita guidata con la guida locale si concentra tra le vie del centro storico, caratterizzato da una fitta rete di stradine riservate ai pedoni e molti edifici di stile italiano, di colori pastello, ed arroccato su una collina chiamata Le Chateaux, nella zona sud-orientale della città.
Nella parte di nord-est è situata invece la ricca zona residenziale di Cimiez, che ospita anche alcuni splendidi Musei come il Musée Matisse.
La parte moderna è nella piazza centrale, Place Massena, dietro la famosa Promenade des Anglais.
Terminala la visita, tempo a disposizione per il pranzo libero.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 9 marzo 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo a Como in mattinata.
Tempo libero a disposizione per scoprire la città: situato sul lungolago, il nucleo storico presenta ancora l'aspetto dell'originario castrum romano, con mura medievali ben conservate e grandi torri di vedetta (Porta Torre, Torre Gattoni, San Vitale). Notevoli sono le chiese di S. Abbondio e S. Fedele, cuore della città murata, mentre di valore artistico sono i palazzi razionalisti eretti dal comasco Giuseppe Terragni: la Casa del Fascio, il Monumento ai Caduti, l'Asilo Sant'Elia e il Novocomum.
Nei pressi, il Tempio Voltiano custodisce alcuni cimeli dello scienziato Alessandro Volta, altro illustre comasco, inventore della pila elettrica.
Proseguendo sul lungolago, inizia la “passeggiata delle ville”. Costruite nel Seicento e Settecento, durante la dominazione degli Asburgo, hanno ospitato personaggi illustri come Napoleone Bonaparte, la regina Isabella di Napoli ed il principe Ferdinando d’Austria.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 16 marzo 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione e proseguimento del viaggio lungo il colle del Gran San Bernardo.
Arrivo in mattinata a Sion, in Svizzera e tempo a disposizione per una passeggiata in questo piccolo borgo situato lungo la valle del Rodano, nonché capoluogo del Cantone Vallese, caratterizzato da castelli, palazzi d'epoca e vigneti terrazzati baciati dal sole delle Alpi.
Sion si riconosce da lontano, dalle torri protese verso il cielo del Castello di Tourbillon e dalle rovine del borgo fortificato di Valère. Passato e futuro sono inscindibilmente intrecciati in quella che, per i suoi 7.000 anni di storia, è una delle più antiche città della Svizzera.
I numerosi monumenti del centro storico, il quartiere dello shopping e la nuova, moderna e piacevole struttura urbana sono particolarmente affascinanti.
Pranzo libero.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 17 marzo 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo a metà mattinata nei pressi di Reno, paesino situato sulla sponda orientale del lago Maggiore.
Da qui si prosegue a piedi, scendendo lungo una scala panoramica composta da 268 gradini (o per chi volesse per mezzo di un ascensore scavato nella roccia), fino a raggiungere l’Eremo di Santa Caterina, magicamente incastonato nella roccia a strapiombo.
Ingresso e visita libera di questo complesso monastico sorto a strapiombo sul lago su una parete di roccia: è sicuramente uno tra i luoghi più suggestivi del Lago Maggiore.
Il Monastero fu fondato tra il XIII e il XIV secolo da un mercante del luogo, Alberto Besozzi. Durante una violenta tempesta, chiese aiuto a Santa Caterina e si ritrovò su una roccia sporgente sull’acqua, così, nel 1195, fece costruire una chiesetta in segno di ringraziamento per la grazia ricevuta dalla Santa.
Terminata la visita, proseguimento in direzione Varese. Pranzo libero.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
giovedì 21 marzo 2024EVENTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione, ed arrivo a metà mattinata a Cannobio, una delle più belle località del Lago Maggiore.
Tempo a disposizione per una passeggiata nel centro cittadino: si entrerà così in un mondo senza tempo, fatto di antiche abitazioni e di gradinate e passaggi a gradoni che portano al lungolago. Queste vie così strette e chiuse da alti edifici sono state concepite per difendersi contro le incursioni nemiche provenienti dal fronte lacustre.
Il lungolago di Cannobio è una delle più belle passeggiate della zona. Iniziando dall’estremità meridionale, si prosegue addentrandosi nell’in-senatura delle vecchie case dei pescatori, fino a raggiungere Piazza Vittorio Emanuele III, il principale centro di ritrovo del paese. Gli altri edifici policromi che decorano il lungolago, risalenti al Settecento e all’Ottocento, danno accesso a pittoreschi porticati animati da graziosi negozietti e locali pubblici.
Nel primo pomeriggio, verso le ore 14.00, partenza in pullman per Locarno, in Svizzera, dove si svolge la 25a edizione della rinomata rassegna ticinese dedicata alle Camelie.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 23 marzo 2024CULTURA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo a metà mattinata a Monza.
Tempo libero per una passeggiata nel centro cittadino.
Passeggiare per Monza è come rivivere un pezzo di storia della Lombardia. La città custodisce gelosamente tracce di epoche passate e popoli lontani. Un susseguirsi di edifici religiosi (Chiesa di  Santa Maria in Strada, di Santa Maria al Carrobiolo e di San Maurizio, dove visse Marianna De Leyva, la suora che ispirò il personaggio della Monaca di Monza) e di monumenti (fra i quali l’Arengario) che fanno di Monza una meta imperdibile per gli amanti della storia dell’arte.
In tarda mattinata, ingresso e visita guidata della Cappella di Teodolinda, situata all’interno del Duomo di Monza.
Capolavoro della pittura gotica, custodisce la Corona Ferrea, per secoli utilizzata per l’incoronazione di numerosi regnanti come Carlo Magno, Carlo V d’Asburgo e Napoleone.
Al termine della visita, pranzo libero.
Nel pomeriggio ingresso alla Villa Reale, situata all’interno della Reggia di Monza.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 24 marzo 2024EVENTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per l’Emilia Romagna dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione ed arrivo a Bologna in mattinata.
Ingresso al Cosmoprof (biglietto non incluso) e tempo libero a disposizione per visitare la fiera leader mondiale per l’intera industria della cosmetica e della bellezza professionale.
Cosmoprof Worldwide Bologna, da 55 anni è l’osservatorio privilegiato delle tendenze nel mondo della bellezza.
Lo scorso anno la fiera ha visto ottimi risultati, con 220 mila operatori provenienti da più di 140 paesi e più di 2.700 aziende espositrici da 70 paesi.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 24 marzo 2024EVENTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione, ed arrivo a metà mattinata a Cannobio, una delle più belle località del Lago Maggiore.
Tempo a disposizione per una passeggiata nel centro cittadino: si entrerà così in un mondo senza tempo, fatto di antiche abitazioni e di gradinate e passaggi a gradoni che portano al lungolago. Queste vie così strette e chiuse da alti edifici sono state concepite per difendersi contro le incursioni nemiche provenienti dal fronte lacustre.
Il lungolago di Cannobio è una delle più belle passeggiate della zona. Iniziando dall’estremità meridionale, si prosegue addentrandosi nell’in-senatura delle vecchie case dei pescatori, fino a raggiungere Piazza Vittorio Emanuele III, il principale centro di ritrovo del paese. Gli altri edifici policromi che decorano il lungolago, risalenti al Settecento e all’Ottocento, danno accesso a pittoreschi porticati animati da graziosi negozietti e locali pubblici.
Nel primo pomeriggio, verso le ore 14.00, partenza in pullman per Locarno, in Svizzera, dove si svolge la 25a edizione della rinomata rassegna ticinese dedicata alle Camelie.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 24 marzo 2024CARNEVALE

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Liguria dai luoghi prestabiliti e sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione.
Arrivo a Sanremo a metà mattinata e tempo libero a disposizione per assistere alla celebre sfilata dei carri fioriti. Durante la manifestazione, nata nel 1904 con il nome di Festa della Dea Flora, i carri addobbati di fiori e i gruppi musicali, provenienti da tutto il mondo, percorreranno il lungomare e le vie del centro.
In passato l’evento si svolgeva nel mese di Gennaio ma in seguito la data è stata spostata in avanti, per dare il benvenuto alla primavera.
A partire da un tema che varia ogni anno, diverse città della Liguria grandi produttrici di fiori si sfidano nel creare il carro più originale e colorato. La sfilata inizia alle ore 10.30, per concludersi verso le ore 13.00.
Al termine della sfilata, tempo a disposizione per il pranzo libero ed una passeggiata nel centro storico: a pochi passi da Piazza Colombo, in via Matteotti, si trova il teatro Ariston, dove ogni anno si svolge il famoso Festival.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 30 marzo 2024CULTURA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Lombardia dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione, ed arrivo in mattinata a Bergamo, nominata nel 2023 insieme a Brescia, Capitale italiana della Cultura.
Incontro con la guida turistica per l'inizio della visita guidata del centro storico. Si attraversano le stradine medievali che hanno mantenuto intatto il loro fascino e le numerose piazze sorte nell’arco dei secoli dove si svolgeva la vita pubblica della città. La via che raccorda tutto questo è l’antico decumano, oggi soprannominato Corsarola (via Colleoni e via Gombito) ricca di negozi, bar, caffè e ristoranti.
Il cuore della visita è piazza Vecchia, salotto della città, capolavoro rinascimentale. Qui si affacciano gli antichi palazzi del potere cittadino ed il celebre Campanone.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 31 marzo 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione ed arrivo in mattinata a Varallo, situato a breve distanza dal Lago d'Orta.
Salita sulla funivia che porta al Sacro Monte ed inizio della visita guidata: un’esperienza che unisce paesaggio, arte e architettura. E che per alcuni può perfino assumere i contorni di un viaggio interiore.
Qui si trova il primo ed il più famoso dei nove Sacri Monti, dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2003 per il loro valore storico-artistico.
Il complesso monumentale fu fondato alla fine del XV secolo per consentire a tutti il pellegrinaggio in Terra Santa, attraverso una replica minuziosa dei suoi luoghi.
Dopo il Concilio di Trento, il cardinale Carlo Borromeo farà di questa “Nuova Gerusalemme” il modello del suo disegno pastorale per contrastare la diffusione del protestantesimo, arricchendola di sculture e affreschi ispirate alla narrazione sacra.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
lunedì 1 aprile 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza al mattino dai luoghi prestabiliti, sosta durante il viaggio per la prima colazione, ed arrivo a Stresa in mattinata.
Breve passeggiata sul lungolago prima dell'imbarco sul battello alle ore 10.30 in direzione Isola Superiore, detta anche isola dei Pescatori. Il caratteristico villaggio dell'isola ospita ancora circa 50 abitanti.
Edificato a partire dal sesto secolo, ancora oggi si presenta con le sue viuzze, i suoi negozietti e numerosi ristoranti che offrono principalmente pesce tipico del lago. Pranzo libero.
Alle 14.00 imbarco per l'isola Bella: nel XVI secolo i Borromeo divennero proprietari delle isole Bella e Madre, ed iniziarono la loro trasformazione costruendo palazzi e giardini.
Nell'isola Bella si possono visitare (ingresso 20€) le circa trenta stanze principali, distribuite su due piani (sala del trono, sala delle armi, stanza dove ha dormito Napoleone, sala della musica, sala degli arazzi fiamminghi, ecc…).

Partenze disponibili
mostra/nascondi
6-7 aprile 2024TOUR DI PIÙ GIORNI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
GIORNO 1 (km 400)
CUNEO - SONDRIO/TIRANO
Partenza al mattino per la Valtellina dai luoghi prestabiliti con sosta in autogrill lungo il percorso.
Arrivo a Mantello per la visita ad una azienda agricola, conosciuta per l’allevamento a km Zero di bovini, suini e ovini e che, grazie al caseificio situato all’interno, eseguono la lavorazione diretta del latte e derivati.
A seguire, pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio, proseguimento in direzione Sondrio o Tirano.
Tempo a disposizione per una passeggiata nel centro cittadino. Sistemazione nelle camere riservate, cena tipica con prodotti della Valtellina e pernottamento.

GIORNO 2 (km 410)
SONDRIO/TIRANO - ST. MORITZ - CUNEO
Dopo la prima colazione, incontro con la guida turistica locale e partenza sul treno in direzione St. Moritz.
Per tutta la durata del viaggio, la guida fornirà informazioni e curiosità su quello che molti definiscono il trenino più bello del mondo.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 6 aprile 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione e proseguimento del viaggio per raggiungere Pallanza.
Ingresso ai giardini di Villa Taranto: una vera e propria opera d’arte con migliaia di piante e fiori provenienti da ogni parte del mondo. Alcuni esemplari sono molto rari ed impreziosiscono questa “galleria d’arte botanica” che, ogni primavera/estate, offre uno spettacolo unico e suggestivo.
All’interno dei giardini si trova una villa, costruita nel 1875 su progetto dell’architetto ticinese Augusto Guidin. La villa non è visitabile in quanto sede, dal 1996, della prefettura della provincia di Verbano Cusio Ossola. Si può invece visitare il bellissimo edificio dell’Erbario, l’ex portineria di gusto eclettico dove sono esposti preziosi e raffinati “quadri naturali”.
Terminata la visita trasferimento in pullman ad Arona per il pranzo in ristorante (menù con primo, secondo di carne o di pesce con contorno, dolce, acqua e caffè; disponibili menù per celiaci e vegetariani).
A seguire tempo libero per una passeggiata nel centro cittadino.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 7 aprile 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Liguria dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione, ed arrivo in mattinata a Levanto.
Da qui si sale a bordo del treno che durante la giornata vi permetterà di visitare Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.
Conosciute dal 1448 come le Cinque Terre, sono borghi sul mare costruiti sulla roccia in un ambiente che l’uomo ha modellato nel corso dei secoli, costruendovi muretti a secco e ricavando terrazzamenti su cui da sempre è coltivata la vite.
Le Cinque Terre formano una delle aree mediterranee più verdi ed estese in Liguria, un regno di natura e profumi meravigliosi; paesi sospesi tra mare e terra, affacciati su scogliere a strapiombo, circondati da colline verdissime.
Ciascuno di questi borghi è caratterizzato da case colorate e porti affollati di barche per la pesca.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 7 aprile 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti ed arrivo al PalaAlpitour di Torino per assistere al concerto di Gazzelle.
Durante il concerto è stato accompagnato come sempre dalla sua band: Claudio Bruno (alla chitarra), Claudio Laguardia (alla batteria), Gabriele Roia (al basso), Ettore Mirabilia (alle tastiere) e Giovanni Grieco (alla chitarra).
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 7 aprile 2024TREKKING

PROGRAMMA DI VIAGGIO   
Partenza al mattino per il Lago d’Orta dai luoghi prestabiliti con sosta in autogrill lungo il percorso per la prima colazione.
Arrivo a Pella/San Filiberto, situata sulla sponda ovest del lago ed inizio dell’escursione (durata 2 ore circa) accompagnati dalle guide escursionistiche ambientali.
Diversi i punti di interesse lungo il percorso dal punto di vista paesaggistico.
Il trekking permette di  raggiunge il santuario della Madonna del Sasso, sorto su uno sperone granitico che domina tutto il Lago d’Orta, con una vista che si apre magnifica verso l’Isola di San Giulio, il borgo di Orta e alle spalle il suo Sacro Monte.
Tempo a disposizione per il pranzo libero al sacco ammirando il panorama.
A seguire si scende per ritornare a San Filiberto (durata 1 ora circa), da dove ci si imbarca per l’escursione in battello, fino a raggiungere la sponda est del lago, dove sorge il borgo di Orta San Giulio.
Sbarcati dal battello, inizio di una facile escursione (durata 1 ora circa) per raggiungere il Sacro Monte di Orta, scoprendo uno dei sentieri della fede più panoramici del Piemonte, patrimonio dell'UNESCO: apre il cammino un arco d'ingresso del XVII secolo, che introduce alle successive venti cappelle, collegate tra loro da ombrosi viali alberati.
Ritornati ad Orta San Giulio, tempo libero a disposizione per una rilassante passeggiata del centro storico: completamente pedonalizzato, è caratterizzato da viuzze strette molto pittoresche: la principale corre parallela alla riva del lago e si interseca con alcune ripide viette che si allontanano dal lago.
Alle ore 18.00 circa ripartenza in battello in direzione Pella, sbarco e partenza in pullman per il viaggio di rientro. Sosta in autogrill per la cena ed arrivo previsto in tarda serata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
lunedì 8 aprile 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti ed arrivo al PalaAlpitour di Torino per assistere al concerto di Annalisa, nel suo primo e attesissimo tour nei palasport d’Italia.
Dopo i successi inarrestabili di "Bellissima" e "Mon Amour" la cantante ligure ha rilasciato il nuovo disco di inediti “E POI SIAMO FINITI NEL VORTICE” e ha annunciato il suo primo tour nei palasport d’Italia “TUTTI NEL VORTICE PALASPORT”.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 13 aprile 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Liguria dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione, ed arrivo a metà mattinata a Rapallo.
Breve visita della città e partenza in battello alle ore 10.00 in direzione San Fruttuoso: in una profonda insenatura nella frastagliata costa, raggiungibile soltanto via mare o percorrendo uno scosceso sentiero, sorge la celebre Abbazia (ingresso a pagamento: 8,00 €).
Si trova all’interno del parco terrestre e marino del Monte di Portofino, e dal 1983 fa parte dei beni architettonici del FAI, grazie alla donazione dei proprietari.
Nella sua baia è posizionata la celebre statua del Cristo degli abissi, posta nel 1954 sul fondale marino e restaurata nel 2003.
Alle ore 12.30 imbarco per Portofino. Dopo 30 minuti di navigazione, sbarco e tempo a disposizione per il pranzo libero e per una passeggiata nel centro cittadino.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 14 aprile 2024CULTURA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo a metà mattinata a Pisa.
Inizio della visita guidata di Piazza dei Miracoli e dei suoi iconici monumenti.
La Piazza del Duomo di Pisa rappresenta in tutta la sua maestosità e perfezione architettonica il più alto esempio dello stile Romanico Pisano, una fusione armoniosa di motivi classici, paleocristiani, lombardi e orientali.
Gli edifici mantengono un’elegantissima unitarietà stilistica.
La Cattedrale, la Torre, il Battistero e il Camposanto rappresentano nel loro insieme l’allegoria della vita umana.
Al termine della visita, tempo a disposizione per il pranzo libero e per una passeggiata nel centro storico.
Piazza dei Cavalieri, centro rinascimentale della città è una delle più belle di Pisa, mentre uno degli edifici più maestosi è il Palazzo dei Cavalieri, progettato da Vasari nel 1562, sede della prestigiosa Scuola Normale Superiore, istituita nel 1810 da Napoleone.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
martedì 16 aprile 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti ed arrivo al PalaAlpitour di Torino per assistere al concerto dei Pinguini Tattici Nucleari, nel Fake News Indoor Tour 2024.
Riccardo, Elio, Nicola, Simone, Matteo e Lorenzo decidono di tornare dal proprio pubblico nei palasport per continuare a raccontare la loro storia, una giovane band che negli anni ha saputo alternare grandi hit a brani cantautorali, capaci di far sorridere e di far pensare.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
mercoledì 17 aprile 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti ed arrivo al PalaAlpitour di Torino per assistere al concerto dei Pinguini Tattici Nucleari, nel Fake News Indoor Tour 2024.
Riccardo, Elio, Nicola, Simone, Matteo e Lorenzo decidono di tornare dal proprio pubblico nei palasport per continuare a raccontare la loro storia, una giovane band che negli anni ha saputo alternare grandi hit a brani cantautorali, capaci di far sorridere e di far pensare.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
venerdì 19 aprile 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti ed arrivo al PalaAlpitour di Torino per assistere al concerto dei Pinguini Tattici Nucleari, nel Fake News Indoor Tour 2024.
Riccardo, Elio, Nicola, Simone, Matteo e Lorenzo decidono di tornare dal proprio pubblico nei palasport per continuare a raccontare la loro storia, una giovane band che negli anni ha saputo alternare grandi hit a brani cantautorali, capaci di far sorridere e di far pensare.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 20 aprile 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza al mattino dai luoghi prestabiliti, sosta durante il viaggio per la prima colazione, ed arrivo ad Arona in mattinata.
Tempo libero per una passeggiata nel centro cittadino, insignito con la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, riconoscimento di qualità turistico-ambientale: non a caso è tra i principali centri turistici del lago Maggiore.
Alle ore 10.15 imbarco sul battello che condurrà fino a Locarno, in Svizzera. Durante la navigazione si potranno ammirare le bellezze del lago Maggiore: Stresa, le isole Borromee (isola Bella, Pescatori e Madre), l’Ermo di Santa Caterina del Sasso, Pallanza, Villa Taranto, ecc.
Alle ore 12.30 verrà servito il pranzo a bordo del battello (bis di primi, un secondo a scelta tra carne o pesce, due contorni, dessert o formaggio, 1/2 acqua).
Alle ore 14.30 sbarco a Locarno, elegante e frequentata località, con la parte più antica ricca di ville, giardini e vigneti. In alto domina in splendida posizione il Santuario della Madonna del Sasso. Tempo libero per una breve passeggiata nel centro città.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 20 aprile 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti ed arrivo al PalaAlpitour di Torino per assistere al concerto dei Pinguini Tattici Nucleari, nel Fake News Indoor Tour 2024.
Riccardo, Elio, Nicola, Simone, Matteo e Lorenzo decidono di tornare dal proprio pubblico nei palasport per continuare a raccontare la loro storia, una giovane band che negli anni ha saputo alternare grandi hit a brani cantautorali, capaci di far sorridere e di far pensare.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 21 aprile 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Liguria dai luoghi prestabiliti, ed arrivo a Genova a metà mattinata.
Tempo libero a disposizione per una passeggiata in centro.
Con i suoi 113 ettari di superficie è uno dei centri storici medievali più estesi d’Europa e con la maggiore densità abitativa. E' un dedalo di vicoli (caruggi) che si aprono inaspettatamente in piccole piazzette, spesso legate, come le chiese che vi si affacciano, a importanti famiglie nobili.
Lo spirito di Genova risiede proprio nei vicoli, dove si mischiano, da sempre, odori, sapori, lingue e culture diverse.
In questi spazi angusti, stretti tra la colline e il mare, l’orgoglio dei ricchi mercanti e dei nobili genovesi fece edificare splendide dimore.
Pranzo libero. Nel primo pomeriggio, imbarco sulla motonave per l'escursione in mare aperto, volta all'avvistamento dei cetacei.
L'escursione è adatta ad un pubblico di ogni età ed ha come obiettivo la ricerca e l’osservazione delle 8 specie di cetacei che popolano l’area marina istituita da Italia, Francia e Principato di Monaco.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
giovedì 25 aprile 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione e proseguimento del viaggio lungo il colle del Gran San Bernardo.
Arrivo in mattinata a Sion, in Svizzera e tempo a disposizione per una passeggiata in questo piccolo borgo situato lungo la valle del Rodano, nonché capoluogo del Cantone Vallese, caratterizzato da castelli, palazzi d'epoca e vigneti terrazzati baciati dal sole delle Alpi.
Sion si riconosce da lontano, dalle torri protese verso il cielo del Castello di Tourbillon e dalle rovine del borgo fortificato di Valère. Passato e futuro sono inscindibilmente intrecciati in quella che, per i suoi 7.000 anni di storia, è una delle più antiche città della Svizzera.
I numerosi monumenti del centro storico, il quartiere dello shopping e la nuova, moderna e piacevole struttura urbana sono particolarmente affascinanti.
Pranzo libero.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
venerdì 26 aprile 2024TREKKING

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Ligura dai luogi prestabiliti ed arrivo a Genova in mattinata.
Da qui inizia, insieme agli accompagnatori naturalistici, un’escursione nell’entroterra genovese, alla scoperta delle numerose fortificazioni.
Alle spalle della città infatti, si trova un incredibile sistema di mura e fortificazioni immerso in un contesto naturale quasi incontaminato e di innegabile bellezza.
I baluardi della cinta di Genova sorgono imponenti tra questi pendii soleggiati.
Il Diamante sul monte omonimo, sede di sanguinose battaglie tra Austriaci e Francesi; i due Fratelli, il Maggiore e il Minore, così chiamati per la differenza di altitudine e dimensione; Il Puin, in genovese “padrino” che sembra vegliare sui due Fratelli e lo Sperone, il più imponente della linea fortificata.
Iniziando l’escursione da Genova si risale fino ad incontrare il Forte Sperone, per poi proseguire verso il Forte Puin, edificato  nel XVIII secolo e costituito da una torre a base quadrata, circondata da bastioni a forma di stella. E’ il più piccolo dei forti genovesi e nel 1963 fu dato in concessione ad un privato che lo restaurò, utilizzandolo per anni come abitazione privata.
A seguire si raggiungono le rovine del Forte Maggiore, purtroppo demolito alla fine degli anni Trenta per far posto a postazioni antiaeree, e del Forte Minore, situato in posizione dominante sulla Val Pocevera.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 27 aprile 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo a Como in mattinata.
Tempo libero a disposizione per scoprire la città: situato sul lungolago, il nucleo storico presenta ancora l'aspetto dell'originario castrum romano, con mura medievali ben conservate e grandi torri di vedetta (Porta Torre, Torre Gattoni, San Vitale). Notevoli sono le chiese di S. Abbondio e S. Fedele, cuore della città murata, mentre di valore artistico sono i palazzi razionalisti eretti dal comasco Giuseppe Terragni: la Casa del Fascio, il Monumento ai Caduti, l'Asilo Sant'Elia e il Novocomum.
Nei pressi, il Tempio Voltiano custodisce alcuni cimeli dello scienziato Alessandro Volta, altro illustre comasco, inventore della pila elettrica.
Proseguendo sul lungolago, inizia la “passeggiata delle ville”. Costruite nel Seicento e Settecento, durante la dominazione degli Asburgo, hanno ospitato personaggi illustri come Napoleone Bonaparte, la regina Isabella di Napoli ed il principe Ferdinando d’Austria.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 27 aprile 2024TREKKING

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione ed arrivo in mattinata a Rapallo.
Dal centro della città partenza in funivia verso le montagne che sovrastano Rapallo e più precisamente verso il Santuario Nostra Signora di Monteallegro.
Questa funivia, costruita nel 1934 congiunge Rapallo al Santuario con un percorso lungo quasi 2,5 km e 600 mt. di dislivello. In pochi minuti si è immersi in un ambiente montano tipico dell'appennino ligure e rappresenta il punto di arrivo e luogo di pellegrinaggio per molti credenti e camminatori.
Tempo per una visita al Santuario, divenuto importante grazie ad un'apparizione avvenuta nel Luglio del 1557. Oggi l'imponente struttura, oltre che al pregio architettonico, racchiude al suo interno moltissimi "ex voto" che i pellegrini hanno lasciato nel tempo, creando un vero e proprio percorso storico-religioso.
A seguire partenza con la Guida Escursionistica Ambientale su un sentiero a mezza costa, molto rilassante, che si immerge da subito nei boschi incantati di leccio e la tipica vegetazione della macchia mediterranea.
Uno volta usciti dalla macchia la visuale si allarga e per una cresta soleggiata si arriva sul monte Pegge (821 mt.), tra fiori e arbusti colorati.
Pausa per il pranzo al sacco nei dintorni dell'ex Rifugio Margherita ammirando il Golfo del Tigullio, da Rapallo passando per Santa Margherita Ligure, fino al promontorio di Portofino, che da quassù sembra di poter toccare con un dito.
A seguire si comincia la discesa lungo un sentiero meno battuto e particolarmente selvaggio. Il percorso si sviluppa sulla dorsale che scende diretta su Rapallo, alcuni sali scendi e il continuo variare della vegetazione fanno sì che questo percorso sia una vera immersione nella natura. Sul finale il sentiero si allarga e diventa una delle antiche mulattiere che collegavano i paesi limitrofi con Rapallo.
Una volta giunti in centro, tempo per un attimo di relax passeggiando tra le vie della città, per un aperitivo da gustarsi sul lungomare.
A seguire, verso le ore 18.30 circa, partenza in pullman per il rientro. Sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo previsto in serata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 28 aprile 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza al mattino dai luoghi prestabiliti, sosta durante il viaggio per la prima colazione, ed arrivo a Stresa in mattinata.
Breve passeggiata sul lungolago prima dell'imbarco sul battello alle ore 10.30 in direzione Isola Superiore, detta anche isola dei Pescatori. Il caratteristico villaggio dell'isola ospita ancora circa 50 abitanti.
Edificato a partire dal sesto secolo, ancora oggi si presenta con le sue viuzze, i suoi negozietti e numerosi ristoranti che offrono principalmente pesce tipico del lago. Pranzo libero.
Alle 14.00 imbarco per l'isola Bella: nel XVI secolo i Borromeo divennero proprietari delle isole Bella e Madre, ed iniziarono la loro trasformazione costruendo palazzi e giardini.
Nell'isola Bella si possono visitare (ingresso 20€) le circa trenta stanze principali, distribuite su due piani (sala del trono, sala delle armi, stanza dove ha dormito Napoleone, sala della musica, sala degli arazzi fiamminghi, ecc…).

Partenze disponibili
mostra/nascondi
3-5 maggio 2024TOUR DI PIÙ GIORNI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
GIORNO 1
CUNEO – SISTERON - FORCALQUIER - AVIGNONE (km 350)
Partenza al mattino dai luoghi prestabiliti, sosta durante il viaggio per la prima colazione, ed arrivo a Sisteron a metà mattinata.
Incontro con la guida locale e breve visita guidata della cittadella, definita Perla dell’Alta Provenza. Durante la passeggiata nel centro del borgo medievale si scopriranno antiche case, passaggi coperti detti androni, scale, fontane che compongono un affascinante dedalo.
Al termine della visita, tempo a disposizione per il pranzo libero.
Nel primo pomeriggio partenza per Forcalquier, distante circa 50 km.
Visita guidata del borgo durante la quale sarà possibile vedere dall’esterno: la chiesa di Notre-Dame; il convento dei cordiglieri; il cimitero, classificato monumento nazionale francese; le bellissime fontane che punteggiano la cittadina.
A metà pomeriggio visitapresso la Distilleries et Domained de Provence dove si prodicono al 1898 liquori locali come il Bigarade a base di arance amare, la Farigoule (al timo) e l’amandine (alle mandorle).
A seguire partenza per Avignone, check-in e sistemazione nelle camere riservate. Cena e Pernottamento.

GIORNO 2
GORDES - SAULT - APT - LOURMARIN (km 200)
Prima colazione a buffet in hotel e partenza per esplorare il cuore della Provenza. La prima tappa prevista è Gordes, un piccolo borgo arroccato dal quale si domina il Plateau de Vaucluse, considerato uno dei borghi medievali più belli della Francia. “Imperdibile è la vista dal belvedere che offre un bellissimo scorcio panoramico sulla vallata circostante che, nel periodo primaverile ed estivo, colpisce per il suo verde intenso e brillante. Simbolo indiscusso dell’intero villaggio è l’antico Castrum Gordone, il castello edificato intorno all’anno 1000 e successivamente rimaneggiato oltre che ampliato nel sedicesimo secolo. Attualmente dell’antico edificio restano solo le due torri e il castello è diventato un’importante area espositiva”.
In tarda mattinata, trasferimento a Sault, piccolo borgo, arroccato su un alto sperone roccioso, ricco di antiche botteghe che oltre a vendere prodotti locali di tutti i tipi, offrono spesso delle dimostrazioni relative alla lavorazione e al confezionamento della lavanda.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 4 maggio 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza in pullman a metà mattinata dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per il pranzo libero, ed arrivo a metà pomeriggio.
Tempo libero a disposizione per visitare la splendida e romantica città di Verona in attesa del concerto serale all'interno della suggestiva cornice dell'Arena.
"Una. Nessuna. Centomila", il grande concerto con un supercast di artisti: Alessandra Amoroso, Annalisa, Samuele Bersani, Brunori Sas, Elodie, Emma, Fiorella Mannoia, Francesca Michielin e Tananai, presenti sullo stesso palco, con l’obiettivo di raccogliere fondi destinati ai centri antiviolenza.
Partenza in pullman per il rientro al termine del concerto, con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 5 maggio 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza in pullman a metà mattinata dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per il pranzo libero, ed arrivo a metà pomeriggio.
Tempo libero a disposizione per visitare la splendida e romantica città di Verona in attesa del concerto serale all'interno della suggestiva cornice dell'Arena.
"Una. Nessuna. Centomila", il grande concerto con un supercast di artisti: Alessandra Amoroso, Annalisa, Samuele Bersani, Brunori Sas, Elodie, Emma, Fiorella Mannoia, Francesca Michielin e Tananai, presenti sullo stesso palco, con l’obiettivo di raccogliere fondi destinati ai centri antiviolenza.
Partenza in pullman per il rientro al termine del concerto, con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
11-18 maggio 2024TOUR DI PIÙ GIORNI

ITINERARIO
Partenza da Cuneo, Fossano e Carmagnola in pullman Gran Turismo per l'aeroporto di Milano.
Volo per Amburgo, trasferimento dall'aeroporto al porto di Kiel ed imbarco su MSC Euribia.
Da qui inizia uan crociera di 7 notti nel Nord Europa, toccando i porto di Copehagen, dove è inclusa una visita guidata della città.
A seguire si esploreranno alcuni tra i più spettacolari fiordi norvegesi. Possibilità di partecipare a diverse escursioni (facoltative) per ammirare questi magnifici paesaggi.
Al rientro a Kiel, trasferimento dal porto all'aeroporto di Amburgo e partenza con il volo diretto per Milano.
Trasferimento in pullman per il rientro a Carmagnola, Fossano e Cuneo.

Itinerario

KIEL    sabato 11 maggio 2024
COPENHAGEN    domenica 12 maggio 2024   8-18
in navigazione   
lunedì 13 maggio 2024
HELLESYLT    martedì 14 maggio 2024   9-21
MOLDE FJORD    mercoledì 15 maggio 2024   7-15
FLAM    giovedì 16 maggio 2024   8-18
in navigazione    venerdì 17 maggio 2024
KIEL    sabato 18 maggio 2024

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 12 maggio 2024EVENTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze dai luoghi prestabiliti, arrivo a Camogli in mattinata e giornata libera a disposizione per assistere alla Sagra del Pesce, durante la quale verranno fritti in una “Maxi padella” 30 quintali di pesce azzurro.
La protagonista assoluta sarà quindi la padella, collocata nella splendida cornice di piazza Colombo, la più grande al mondo tra le sue simili in acciaio!
La sagra vide la sua prima edizione nel 1952 in occasione della festa di San Fortunato, il patrono dei pescatori, così di anno in anno e di padella in padella è giunta sino ad oggi!
Fino a pochi anni fa la distribuzione del pesce era gratuita. Nelle ultime edizioni della sagra è richiesto un piccolo contributo devoluto in beneficenza.
Camogli non è solo sagra, ma anche una pittoresca località da visitare inserita in un verdissimo anfiteatro naturale tra ulivi e pini marittimi con le facciate multicolore delle case arroccate, la Chiesa parrocchiale ed il castello del Dragone, con il porticciolo dalle barche variopinte.
Da qui inizia la passeggiata a mare dove troverete numerosi ristoranti per poter consumare il pranzo libero assaporando la cucina ligure.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 19 maggio 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza al mattino dai luoghi prestabiliti, sosta durante il viaggio per la prima colazione, ed arrivo ad Arona in mattinata.
Tempo libero per una passeggiata nel centro cittadino, insignito con la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, riconoscimento di qualità turistico-ambientale: non a caso è tra i principali centri turistici del lago Maggiore.
Alle ore 10.15 imbarco sul battello che condurrà fino a Locarno, in Svizzera. Durante la navigazione si potranno ammirare le bellezze del lago Maggiore: Stresa, le isole Borromee (isola Bella, Pescatori e Madre), l’Ermo di Santa Caterina del Sasso, Pallanza, Villa Taranto, ecc.
Alle ore 12.30 verrà servito il pranzo a bordo del battello (bis di primi, un secondo a scelta tra carne o pesce, due contorni, dessert o formaggio, 1/2 acqua).
Alle ore 14.30 sbarco a Locarno, elegante e frequentata località, con la parte più antica ricca di ville, giardini e vigneti. In alto domina in splendida posizione il Santuario della Madonna del Sasso. Tempo libero per una breve passeggiata nel centro città.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 25 maggio 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti ed arrivo al PalaAlpitour di Torino per assistere al concerto dei Thirty Seconds To Marsl.
Il calendario musicale della primavera italiana si arricchisce con un appuntamento assolutamente "spaziale". Che nell’animo tu custodisca uno spirito rock, pop, progressive o elettronico, con i Thirty Seconds To Mars non ci sono ostacoli, puoi avere un mix di tutto questo e molto di più!
La band capitanata da Jared Leto torna in Italia con due date ufficiali, a Bologna e Torino.
Dopo la recente pubblicazione del sesto album in studio, It’s The End Of The World But It’s A Beautiful Day, anticipata dal singolo Stuck uscito lo scorso maggio, il gruppo statunitense è pronto a far riassaporare il gusto del live ai numerosi fan presenti nel nostro Paese.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 26 maggio 2024TREKKING

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione ed arrivo in mattinata a La Spezia.
Tempo libero a disposizione prima dell’imbarco in battello per l’isola Palmaria (durata 30 minuti).
Inizio dell’escursione guidata con gli Accompagnatori Naturalistici lungo un itinerario ad anello sull’isola delle grotte e delle cave, con continue viste panoramiche sulle isole vicine (Tino e Tinetto), sul golfo dei Poeti e sulla costa delle Cinque Terre.
Si fiancheggiano alcune fortificazioni: la Palmaria era un’isola-fortezza, posta a difesa dello strategico porto della Spezia. Attraverso una bel sentiero, si raggiunge il “Capo dell’Isola“, da dove si può ammirare la splendida vista l’isola del Tino ed un suggestivo anfiteatro, resti di una cava di marmo portoro (una preziosa varietà di marmo nero), ora colonizzata dai gabbiani reali.
Si prosegue risalendo lungo la costa ovest dell’isola, la più spettacolare, con colossali strapiombi sul mare.
Arrivati al centro di educazione ambientale nel punto più alto dell’isola, non resta che scendere verso nord, con la sublime vista di Portovenere e del promontorio di San Pietro.
Alle ore 18.00 circa, imbarco in battello per La Spezia e partenza in pullman per il rientro. Sosta in autogrill durante il viaggio per la cena libera ed arrivo previsto in tarda serata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
mercoledì 29 maggio 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza a metà mattinata dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo all'Ippodromo Snai di Milano San Siro.
Quello dei Metallica agli I-Days Milano 2024 sarà un esclusivo e immenso concerto che James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett e Robert Trujillo porteranno a un numero limitatissimo di festival europei la prossima estate per il loro M72 Tour, accompagnati da un palco spettacolare sulla scia di quello visto al Power Trip di Indio in California lo scorso ottobre e che ha lasciato tutti a bocca aperta, e con l’iconico “snake pit”.
Un’occasione imperdibile per i fan della band per intraprendere un viaggio in musica con canzoni immortali che hanno fatto la storia del metal e della musica oltre ai brani dell’ultimo e dodicesimo album “72 Seasons” pubblicato nel mese di aprile.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in tarda serata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
martedì 4 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza a metà mattinata dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo all'Ippodromo Snai di Milano San Siro.
L’iconica Lana Del Rey sarà impegnata in una serie di concerti sui più importanti palchi d’Europa che la vedranno protagonista in Italia nell’appuntamento più importante dell’estate milanese per quello che si preannuncia come un vero e proprio evento di musica, moda e costume.
Un live dalla forza iconografica e cinematografica in cui brani intensi e intimi si alternano a momenti esplosivi in un connubio che dona ancora più potenza alla sua scrittura e alla sua performance.
Non mancheranno certamente canzoni come “Born to Die”, “Ultraviolence”, “Summertime Sadness” e “Videogames” che in quasi dieci anni di carriera hanno portato LANA DEL REY nell’olimpo della musica mondiale, oltre a canzoni come “A&W” e "Did You Know That There’s A Tunnel Under Ocean Blvd" title track del suo nono album pubblicato lo scorso marzo e in lizza per cinque statuette ai prossimi Grammy Awards.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in tarda serata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
venerdì 7 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Vasco Rossi.
Un nuovo record per Vasco: 36 concerti a Milano dal 1990 ad oggi, allo Stadio San Siro, un connubio indissolubile... senza contare l’evento all’Ippodromo La Maura nel 2022.
E intanto la canzone “Gli sbagli che fai”, sigla della più vista docuserie “Il Supervissuto”, su Netflix, entra nelle classifiche radiofoniche ed è gettonatissima tra i fan già pronti a cantarla in concerto l’estate prossima.
A Giugno, tra la residency a Milano, e le due date consecutive a Bari, l’appuntamento è con Vasco Live e il suo rock’ n’ roll show, lo spettacolo più potente e emozionante al mondo.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 8 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Vasco Rossi.
Un nuovo record per Vasco: 36 concerti a Milano dal 1990 ad oggi, allo Stadio San Siro, un connubio indissolubile... senza contare l’evento all’Ippodromo La Maura nel 2022.
E intanto la canzone “Gli sbagli che fai”, sigla della più vista docuserie “Il Supervissuto”, su Netflix, entra nelle classifiche radiofoniche ed è gettonatissima tra i fan già pronti a cantarla in concerto l’estate prossima.
A Giugno, tra la residency a Milano, e le due date consecutive a Bari, l’appuntamento è con Vasco Live e il suo rock’ n’ roll show, lo spettacolo più potente e emozionante al mondo.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 9 giugno 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione e proseguimento del viaggio lungo il colle del Gran San Bernardo.
Arrivo in mattinata a Sion, in Svizzera e tempo a disposizione per una passeggiata in questo piccolo borgo situato lungo la valle del Rodano, nonché capoluogo del Cantone Vallese, caratterizzato da castelli, palazzi d'epoca e vigneti terrazzati baciati dal sole delle Alpi.
Sion si riconosce da lontano, dalle torri protese verso il cielo del Castello di Tourbillon e dalle rovine del borgo fortificato di Valère. Passato e futuro sono inscindibilmente intrecciati in quella che, per i suoi 7.000 anni di storia, è una delle più antiche città della Svizzera.
I numerosi monumenti del centro storico, il quartiere dello shopping e la nuova, moderna e piacevole struttura urbana sono particolarmente affascinanti.
Pranzo libero.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
martedì 11 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Vasco Rossi.
Un nuovo record per Vasco: 36 concerti a Milano dal 1990 ad oggi, allo Stadio San Siro, un connubio indissolubile... senza contare l’evento all’Ippodromo La Maura nel 2022.
E intanto la canzone “Gli sbagli che fai”, sigla della più vista docuserie “Il Supervissuto”, su Netflix, entra nelle classifiche radiofoniche ed è gettonatissima tra i fan già pronti a cantarla in concerto l’estate prossima.
A Giugno, tra la residency a Milano, e le due date consecutive a Bari, l’appuntamento è con Vasco Live e il suo rock’ n’ roll show, lo spettacolo più potente e emozionante al mondo.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
mercoledì 12 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Vasco Rossi.
Un nuovo record per Vasco: 36 concerti a Milano dal 1990 ad oggi, allo Stadio San Siro, un connubio indissolubile... senza contare l’evento all’Ippodromo La Maura nel 2022.
E intanto la canzone “Gli sbagli che fai”, sigla della più vista docuserie “Il Supervissuto”, su Netflix, entra nelle classifiche radiofoniche ed è gettonatissima tra i fan già pronti a cantarla in concerto l’estate prossima.
A Giugno, tra la residency a Milano, e le due date consecutive a Bari, l’appuntamento è con Vasco Live e il suo rock’ n’ roll show, lo spettacolo più potente e emozionante al mondo.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 15 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti ed arrivo allo stadio Olimpico di Torino per assistere al concerto di Ultimo.
Il cantautore italiano, amatissimo dal pubblico, torna infatti live con “La Favola Continua… Stadi Tour 2024".
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 15 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Vasco Rossi.
Un nuovo record per Vasco: 36 concerti a Milano dal 1990 ad oggi, allo Stadio San Siro, un connubio indissolubile... senza contare l’evento all’Ippodromo La Maura nel 2022.
E intanto la canzone “Gli sbagli che fai”, sigla della più vista docuserie “Il Supervissuto”, su Netflix, entra nelle classifiche radiofoniche ed è gettonatissima tra i fan già pronti a cantarla in concerto l’estate prossima.
A Giugno, tra la residency a Milano, e le due date consecutive a Bari, l’appuntamento è con Vasco Live e il suo rock’ n’ roll show, lo spettacolo più potente e emozionante al mondo.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 16 giugno 2024MONTAGNA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Valle d'Aosta dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo a Courmayeur alle 10.30.
Salita su Skyway, la funivia del Monte Bianco, soprannominata l'8a meraviglia del mondo: uno scenario mozzafiato grazie alla cabina rotante a 360° (indipendentemente dall'afflusso di turisti, non vi è coda da effettuare per salire sulla funivia in quanto il gruppo ha la precedenza).
Dai 1.300 metri di Pontal si sale fino ai 2.173 metri di Pavillon du Mont-Fréty, dove vi è l'ingresso al giardino botanico “Saussurea", il più alto d'Europa.
Un’area di 7 mila metri quadrati dove si trovano oltre 800 specie vegetali, provenienti da diverse parti del mondo, tra cui Nuova Zelanda, Asia e Nord America.
In questa stazione intermedia vi sono un bar ed un ristorante con vista sul Monte Bianco.
Si prosegue poi arrivando a toccare i 3.466 metri di Punta Helbronner: qui è presente una mostra permanente dei cristalli del Monte Bianco.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 16 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti ed arrivo allo stadio Olimpico di Torino per assistere al concerto di Ultimo.
Il cantautore italiano, amatissimo dal pubblico, torna infatti live con “La Favola Continua… Stadi Tour 2024".
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
mercoledì 19 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti ed arrivo allo stadio Olimpico di Torino per assistere al concerto di Max Pezzali.
Uno show completamente rinnovato, con palco e scenografie inedite pensate appositamente per questo nuovo tour.
Max è pronto a far scatenare i fan sulle canzoni che sono diventate la colonna sonora della vita di almeno tre generazioni.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
mercoledì 19 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Vasco Rossi.
Un nuovo record per Vasco: 36 concerti a Milano dal 1990 ad oggi, allo Stadio San Siro, un connubio indissolubile... senza contare l’evento all’Ippodromo La Maura nel 2022.
E intanto la canzone “Gli sbagli che fai”, sigla della più vista docuserie “Il Supervissuto”, su Netflix, entra nelle classifiche radiofoniche ed è gettonatissima tra i fan già pronti a cantarla in concerto l’estate prossima.
A Giugno, tra la residency a Milano, e le due date consecutive a Bari, l’appuntamento è con Vasco Live e il suo rock’ n’ roll show, lo spettacolo più potente e emozionante al mondo.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
giovedì 20 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Vasco Rossi.
Un nuovo record per Vasco: 36 concerti a Milano dal 1990 ad oggi, allo Stadio San Siro, un connubio indissolubile... senza contare l’evento all’Ippodromo La Maura nel 2022.
E intanto la canzone “Gli sbagli che fai”, sigla della più vista docuserie “Il Supervissuto”, su Netflix, entra nelle classifiche radiofoniche ed è gettonatissima tra i fan già pronti a cantarla in concerto l’estate prossima.
A Giugno, tra la residency a Milano, e le due date consecutive a Bari, l’appuntamento è con Vasco Live e il suo rock’ n’ roll show, lo spettacolo più potente e emozionante al mondo.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 23 giugno 2024EVENTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze dai luoghi prestabiliti ed inizio del viaggio in direzione Francia, attraverso il colle della Maddalena.
Sosta a Barcelonette per la prima colazione ed arrivo a metà mattinata a Sisteron.
Perla dell'Alta Provenza, e passeggiata libera tra le vie del pittoresco centro storico.
La cittadella offre anche un panorama mozzafiato sulla roccia della Baume, i tetti della città, le rive del fiume e le montagne circostanti.
Proseguimento per Forcalquier, grazioso villaggio poggiato su uno sperone di roccia da cui potrete vedere i campi di lavanda in fiore.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio partenza per il pianoro di Valensole e soste lungo il percorso ove sarà possibile ammirare campi dal color viola, dove la lavanda ne fa da padrona, alternati da alcuni campi di girasole.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
lunedì 24 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Sfera Ebbasta.
La rockstar della trap in Italia porterà sul palco anche le tracce di “X2VR”, il nuovo album che ha fatto segnare il miglior esordio al mondo in termini di ascolti in streaming.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
martedì 25 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Sfera Ebbasta.
La rockstar della trap in Italia porterà sul palco anche le tracce di “X2VR”, il nuovo album che ha fatto segnare il miglior esordio al mondo in termini di ascolti in streaming.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 29 giugno 2024EVENTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze dai luoghi prestabiliti ed inizio del viaggio in direzione Francia, attraverso il colle della Maddalena.
Sosta a Barcelonette per la prima colazione ed arrivo a metà mattinata a Sisteron.
Perla dell'Alta Provenza, e passeggiata libera tra le vie del pittoresco centro storico.
La cittadella offre anche un panorama mozzafiato sulla roccia della Baume, i tetti della città, le rive del fiume e le montagne circostanti.
Proseguimento per Forcalquier, grazioso villaggio poggiato su uno sperone di roccia da cui potrete vedere i campi di lavanda in fiore.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio partenza per il pianoro di Valensole e soste lungo il percorso ove sarà possibile ammirare campi dal color viola, dove la lavanda ne fa da padrona, alternati da alcuni campi di girasole.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 30 giugno 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Max Pezzali.
Uno show completamente rinnovato, con palco e scenografie inedite pensate appositamente per questo nuovo tour.
Max è pronto a far scatenare i fan sulle canzoni che sono diventate la colonna sonora della vita di almeno tre generazioni.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 30 giugno 2024MONTAGNA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per Chamonix dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo verso le ore 10.30.
Da Chamonix si parte con un trenino a cremagliera che conduce fin sopra al Montenvers a 1.913 metri di altitudine. Attorno a voi un panorama straordinario sul ghiacciaio della Mer de Glace, i Drus, le Grandes Jorasses.
Attraverso un sentiero percorribile a piedi in circa 25 minuti, o in alternativa usufruendo della funivia, e successivamente scendendo 580 gradini, si raggiungere l’ingresso della spettacolare grotta di ghiaccio.
Ritagliata ogni anno, descrive la vita degli abitanti della montagna all'inizio del XIX secolo.
Il sito di Montenvers è un vero testimone dei cambiamenti climatici del nostro secolo: il Mare di Ghiaccio, la sua formazione, la sua storia, la sua evoluzione futura, questo è ciò che potrete scoprire visitando questo luogo interattivo e didattico.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
lunedì 1 luglio 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Max Pezzali.
Uno show completamente rinnovato, con palco e scenografie inedite pensate appositamente per questo nuovo tour.
Max è pronto a far scatenare i fan sulle canzoni che sono diventate la colonna sonora della vita di almeno tre generazioni.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
martedì 2 luglio 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Max Pezzali.
Uno show completamente rinnovato, con palco e scenografie inedite pensate appositamente per questo nuovo tour.
Max è pronto a far scatenare i fan sulle canzoni che sono diventate la colonna sonora della vita di almeno tre generazioni.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
giovedì 4 luglio 2024CONCERTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza nel pomeriggio dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo allo stadio San Siro di Milano per assistere al concerto di Zucchero.
Terminato il concerto, partenza per il rientro con arrivo previsto in nottata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
6-13 luglio 2024TOUR DI PIÙ GIORNI

ITINERARIO
Partenza da Cuneo, Fossano e Carmagnola in pullman Gran Turismo per l'aeroporto di Milano.
Volo per Amburgo, trasferimento dall'aeroporto al porto di Kiel ed imbarco su MSC Euribia.
Da qui inizia una crociera di 7 notti nel Nord Europa, toccando i porto di Copehagen, dove è inclusa una visita guidata della città.
A seguire si esploreranno alcuni tra i più spettacolari fiordi norvegesi: Hellesylt, Maloy e Flam. Possibilità di partecipare a diverse escursioni (facoltative) per ammirare questi magnifici paesaggi.
Al rientro a Kiel, trasferimento dal porto all'aeroporto di Amburgo e partenza con il volo diretto per Milano.
Trasferimento in pullman per il rientro a Carmagnola, Fossano e Cuneo.

Itinerario

KIEL    sabato 6 luglio 2024
COPENHAGEN    domenica 7 luglio 2024   8-18
in navigazione   
lunedì 8 luglio 2024
HELLESYLT    martedì 9 luglio 2024   9-20
MALOY    mercoledì 10 luglio 2024   7-17
FLAM    giovedì 11 luglio 2024   7-18
in navigazione    venerdì 12 luglio 2024
KIEL    sabato 13 luglio 2024

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 6 luglio 2024MONTAGNA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Valle d'Aosta dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo a Courmayeur alle 10.30.
Salita su Skyway, la funivia del Monte Bianco, soprannominata l'8a meraviglia del mondo: uno scenario mozzafiato grazie alla cabina rotante a 360° (indipendentemente dall'afflusso di turisti, non vi è coda da effettuare per salire sulla funivia in quanto il gruppo ha la precedenza).
Dai 1.300 metri di Pontal si sale fino ai 2.173 metri di Pavillon du Mont-Fréty, dove vi è l'ingresso al giardino botanico “Saussurea", il più alto d'Europa.
Un’area di 7 mila metri quadrati dove si trovano oltre 800 specie vegetali, provenienti da diverse parti del mondo, tra cui Nuova Zelanda, Asia e Nord America.
In questa stazione intermedia vi sono un bar ed un ristorante con vista sul Monte Bianco.
Si prosegue poi arrivando a toccare i 3.466 metri di Punta Helbronner: qui è presente una mostra permanente dei cristalli del Monte Bianco.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
luglio/agosto 2024EVENTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Francia dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione ed  arrivo in mattinata sull'altopiano dei Verneys a Valloire.
Villaggio montano dall'antico fascino, è situato a 1.400 metri di altitudine, nel dipartimento della Savoia, nella regione dell'Alvernia-Rodano-Alpi.
Non lontano da qui si trova il Col du Galibier, leggendaria tappa del Tour de France fin dal 1911.
Il paese, che conta appena 1.200 abitanti, organizza un evento artistico unico in Francia, festoso e legato alle sue montagne.
Il tema è libero, ma il termine "scultura" è generico. Si tratta infatti di una “costruzione” riempita e vestita con paglia e fieno. Dodici sculture giganti vengono create da squadre di 2 scultori e rimangono visibili per tutta l'estate. Una competizione atipica dove gli artisti gareggiano con la fantasia per creare immense opere fatte di paglia e fieno e alte fino a 7 metri.
In tarda mattinata ci si sposta nel centro cittadino di Valloire.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
lunedì 22 luglio 2024MONTAGNA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Valle d'Aosta dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo a Courmayeur alle 10.30.
Salita su Skyway, la funivia del Monte Bianco, soprannominata l'8a meraviglia del mondo: uno scenario mozzafiato grazie alla cabina rotante a 360° (indipendentemente dall'afflusso di turisti, non vi è coda da effettuare per salire sulla funivia in quanto il gruppo ha la precedenza).
Dai 1.300 metri di Pontal si sale fino ai 2.173 metri di Pavillon du Mont-Fréty, dove vi è l'ingresso al giardino botanico “Saussurea", il più alto d'Europa.
Un’area di 7 mila metri quadrati dove si trovano oltre 800 specie vegetali, provenienti da diverse parti del mondo, tra cui Nuova Zelanda, Asia e Nord America.
In questa stazione intermedia vi sono un bar ed un ristorante con vista sul Monte Bianco.
Si prosegue poi arrivando a toccare i 3.466 metri di Punta Helbronner: qui è presente una mostra permanente dei cristalli del Monte Bianco.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 27 luglio 2024MARE E LAGHI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione e proseguimento del viaggio lungo il colle del Gran San Bernardo.
Arrivo in mattinata a Sion, in Svizzera e tempo a disposizione per una passeggiata in questo piccolo borgo situato lungo la valle del Rodano, nonché capoluogo del Cantone Vallese, caratterizzato da castelli, palazzi d'epoca e vigneti terrazzati baciati dal sole delle Alpi.
Sion si riconosce da lontano, dalle torri protese verso il cielo del Castello di Tourbillon e dalle rovine del borgo fortificato di Valère. Passato e futuro sono inscindibilmente intrecciati in quella che, per i suoi 7.000 anni di storia, è una delle più antiche città della Svizzera.
I numerosi monumenti del centro storico, il quartiere dello shopping e la nuova, moderna e piacevole struttura urbana sono particolarmente affascinanti.
Pranzo libero.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 28 luglio 2024MONTAGNA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza al mattino dai luoghi prestabiliti in direzione Valle d’Aosta. Sosta in autogrill lungo il percorso per la prima colazione.
Passato il traforo del Monte Bianco, arrivo a metà mattinata a Chamonix (Francia), situata a poco più di 1.000 metri di altitudine.
Da Chamonix si parte con la funivia che, in soli 20 minuti, porta all'Aiguille du Midi, a 3.777 metri di altitudine.
Qui vi sono diverse terrazze da cui si possono ammirare gli straordinari paesaggi delle Alpi svizzere, francesi e italiane. Nelle giornate limpide è possibile vedere il Cervino, il Monte Rosa ed il Grand Combin.
Un ascensore all'interno della roccia sale fino a raggiungere una terrazza panoramica a 3.842 metri di altitudine. Questo è il punto più vicino al Monte Bianco che si possa raggiungere senza fatica!
Da non perdere l’attrazione “il passo nel vuoto” (vedi foto): un box di vetro trasparente, con oltre 1.000 metri di vuoto sotto i piedi. Sembra di essere sospesi nel vuoto mentre lo sguardo si perde nel mare di montagne sottostanti.
Ci sono voluti due anni di calcoli e di studi, un paio di settimane di costruzione per portare a termine la realizzazione di questo lavoro unico.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
sabato 3 agosto 2024EVENTI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Francia dai luoghi prestabiliti e sosta in autogrill durante il viaggio.
Arrivo in tarda mattinata nella romantica Annecy, chiamata anche la Venezia della Alpi, per via dei canali che attraversano il centro storico.
Il pomeriggio libero è l'occasione per  passeggiare tra vicoli, strade acciottolate, canali tortuosi, case color pastello e ponti in pietra.
Per tutti gli innamorati è d’obbligo la passeggiata sul Pont des Amours, una romantica passerella situata sul canal de Vassé; secondo la tradizione le coppie che qui si scambiano un bacio, rimarranno unite per la vita.
Consigliata anche una visita al castello, dal quale si gode di una vista panoramica sulla città ed il lago.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 4 agosto 2024MONTAGNA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per Chamonix dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo verso le ore 10.30.
Da Chamonix si parte con un trenino a cremagliera che conduce fin sopra al Montenvers a 1.913 metri di altitudine. Attorno a voi un panorama straordinario sul ghiacciaio della Mer de Glace, i Drus, le Grandes Jorasses.
Attraverso un sentiero percorribile a piedi in circa 25 minuti, o in alternativa usufruendo della funivia, e successivamente scendendo 580 gradini, si raggiungere l’ingresso della spettacolare grotta di ghiaccio.
Ritagliata ogni anno, descrive la vita degli abitanti della montagna all'inizio del XIX secolo.
Il sito di Montenvers è un vero testimone dei cambiamenti climatici del nostro secolo: il Mare di Ghiaccio, la sua formazione, la sua storia, la sua evoluzione futura, questo è ciò che potrete scoprire visitando questo luogo interattivo e didattico.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 11 agosto 2024TREKKING

PROGRAMMA DI VIAGGIO
 Partenza per la Valle d’Aosta dai luoghi prestabiliti ed arrivo in mattinata a Buisson, in Valtournanche. Da qui si sale a bordo della funivia che porta a Chamois, il comune più alto della Valle d’Aosta ed uno fra i più alti d’Italia. Chamois non è raggiungibile in auto ma solamente a piedi o in funivia: dal 2006 infatti può fregiarsi dell’appellativo di “Perla delle Alpi” e fa parte di una costellazione di località dell’arco alpino che associa luoghi montani fra i più belli d’Europa, uniti dalla comune volontà di promuovere la tutela del territorio e gli spostamenti liberi dal vincolo dell’automobile. Il paese ha mantenuto intatte tutte le caratteristiche di piccolo borgo alpino, con le abitazioni in legno e pietra e le strette stradine che lo attraversano. Una località veramente eccezionale e nella quiete più assoluta; questa peculiarità è gelosamente difesa dai suoi abitanti, che ne apprezzano i benefici in termini di tranquillità e a cui non pesa la conseguente situazione di relativo isolamento.
In mattinata, passeggiata (45 minuti) alla scoperta di questo angolo di Paradiso insieme alla Guida Escursionistica Ambientale per raggiungere le rive assolate e rinfrescanti del lago di Lod e l’adiacente area attrezzata per il pic-nic. Pranzo libero.
Nel primo pomeriggio, passeggiata di rientro a Chamois (40 minuti) per salire nuovamente sulla funivia in direzione Buisson.
Proseguimento in pullman per il lago Blu. Da qui, passeggiata (35 minuti) con la Guida Escursionistica Ambientale per raggiungere Breuil-Cervinia. Tempo libero a disposizione per passeggiare tra vie del centro.
Alle ore 17.15 partenza in pullman per il rientro. Sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo previsto in serata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 18 agosto 2024MONTAGNA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza al mattino dai luoghi prestabiliti in direzione Valle d’Aosta. Sosta in autogrill lungo il percorso per la prima colazione.
Passato il traforo del Monte Bianco, arrivo a metà mattinata a Chamonix (Francia), situata a poco più di 1.000 metri di altitudine.
Da Chamonix si parte con la funivia che, in soli 20 minuti, porta all'Aiguille du Midi, a 3.777 metri di altitudine.
Qui vi sono diverse terrazze da cui si possono ammirare gli straordinari paesaggi delle Alpi svizzere, francesi e italiane. Nelle giornate limpide è possibile vedere il Cervino, il Monte Rosa ed il Grand Combin.
Un ascensore all'interno della roccia sale fino a raggiungere una terrazza panoramica a 3.842 metri di altitudine. Questo è il punto più vicino al Monte Bianco che si possa raggiungere senza fatica!
Da non perdere l’attrazione “il passo nel vuoto” (vedi foto): un box di vetro trasparente, con oltre 1.000 metri di vuoto sotto i piedi. Sembra di essere sospesi nel vuoto mentre lo sguardo si perde nel mare di montagne sottostanti.
Ci sono voluti due anni di calcoli e di studi, un paio di settimane di costruzione per portare a termine la realizzazione di questo lavoro unico.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
domenica 24 agosto 2024MONTAGNA

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza per la Valle d'Aosta dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill durante il viaggio per la prima colazione ed arrivo a Courmayeur alle 10.30.
Salita su Skyway, la funivia del Monte Bianco, soprannominata l'8a meraviglia del mondo: uno scenario mozzafiato grazie alla cabina rotante a 360° (indipendentemente dall'afflusso di turisti, non vi è coda da effettuare per salire sulla funivia in quanto il gruppo ha la precedenza).
Dai 1.300 metri di Pontal si sale fino ai 2.173 metri di Pavillon du Mont-Fréty, dove vi è l'ingresso al giardino botanico “Saussurea", il più alto d'Europa.
Un’area di 7 mila metri quadrati dove si trovano oltre 800 specie vegetali, provenienti da diverse parti del mondo, tra cui Nuova Zelanda, Asia e Nord America.
In questa stazione intermedia vi sono un bar ed un ristorante con vista sul Monte Bianco.
Si prosegue poi arrivando a toccare i 3.466 metri di Punta Helbronner: qui è presente una mostra permanente dei cristalli del Monte Bianco.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
estate 2023MINI GRUPPI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prescelti con minibus ed arrivo nella zona di Langhe e Roero a metà mattinata.
Consegna delle Vespa e partenza con accompagnatore turistico per un tour tra le colline di Langhe e Roero, patrimonio UNESCO. Pranzo in ristorante/osteria.
Nel pomeriggio continuazione del tour attraverso vigneti, castelli e borghi medievali.
Alle ore 17.30 circa termine del tour e partenza in minibus per il rientro.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
estate 2023MINI GRUPPI

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenza dai luoghi prescelti con minibus ed arrivo verso le ore 9.30 in Liguria, zona di Pietra Ligure.
Imbarco sulla barca a vela ed inizio di una rilassante veleggiata verso una rada dove si getterà l’ancora. Qui sarà possibile fare il bagno e snorkeling per ammirare i bellissimi fondali ed avvistare i branchi di pesci della zona. Pranzo a bordo preparato dallo skipper.
Ci si rosola un po' al sole e si salpa per un’altra veleggiata. Chi desidera un assaggio di marineria potrà cimentarsi al timone e alla regolazione delle vele seguito dall'equipaggio. Accompagnati dal profumo di salsedine si rientra in porto alle 17.00.
Partenza per il rientro in minibus con arrivo previsto in serata.

Partenze disponibili
mostra/nascondi
Image
Image
(+39) 0171.451411